Luglio/1 – Brevi Prensa Latina

Print Friendly, PDF & Email

Il Consiglio dei Ministri analizza le priorità economiche di Cuba

1.7 – Il Consiglio dei Ministri, con la presenza del Presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha discusso diverse questioni che riguardano il processo di raggiungimento della stabilità macroeconomica nella nazione caraibica, è stato comunicato oggi. Il Presidente ha considerato “molto importanti” le questioni valutate durante la riunione del massimo organismo governativo, per il loro impatto sulla macroeconomia e sulla società.

A Cuba entra in vigore una nuova normativa economica

1.7 – Oggi a Cuba è entrata in vigore una nuova legge che stabilisce un profitto massimo del 30 % nella contrattazione economica degli enti statali con forme di gestione non statali. Il 27 giugno, la Gazzetta Ufficiale della Repubblica ha pubblicato la Risoluzione 209 del 2024 del Ministero delle Finanze e dei Prezzi (MFP), che regola le relazioni commerciali tra gli attori economici del paese e specifica che l’acquisizione di beni e servizi ha un tasso di profitto massimo del 30 % dei costi e delle spese totali.

Cuba nega la presenza di basi militari cinesi sul suo territorio

2.7 – Il Viceministro degli Esteri di Cuba, Carlos Fernández de Cossío, ha contestato oggi una pubblicazione del Wall Street Journal che sostiene la presenza di stazioni di ascolto in basi militari cinesi sull’isola. Secondo i suoi commenti su X (ex Twitter), il Wall Street Journal, periodico degli Stati Uniti che si occupa di questioni economiche e commerciali, “persiste nel lanciare una campagna di intimidazione nei confronti di Cuba”.

López Obrador ribadisce i ringraziamenti a Cuba per il lavoro dei medici

2.7 – Il Presidente del Messico, Andrés Manuel López Obrador, ha ribadito oggi la sua gratitudine al popolo e al Governo di Cuba per l’invio di medici in questa nazione nordamericana. “Vogliamo ringraziare il popolo e il Governo di Cuba, perché ci stanno aiutando inviando specialisti che non abbiamo nel nostro paese”, ha detto il Presidente durante la sua consueta conferenza stampa.

Messo in risalto a Cuba l’applicazione del tele-lavoro

2.7 – Le autorità cubane hanno sottolineato oggi l’applicazione del telelavoro e del lavoro a distanza come una modalità di sostegno allo sviluppo economico del paese. Un articolo pubblicato martedì sul quotidiano Granma fa riferimento alla questione e ripercorre la traiettoria di questa modalità sull’isola.

Evidenziato lo stato delle relazioni tra Cuba e Messico

3.7 – Il Ministro delle Relazioni Estere di Cuba (MINREX), Bruno Rodríguez Parrilla, ha sottolineato oggi lo stato dei legami tra i Governi e i popoli dell’isola e del Messico. “Siamo d’accordo sull’eccellente stato delle relazioni bilaterali e sui risultati positivi raggiunti negli ultimi anni”, ha scritto sulla rete sociale X (ex Twitter), riferendosi al suo incontro con la Ministro degli Esteri messicana Alicia Bárcena.

La Cina non permetterà a terzi di calunniare le relazioni con Cuba

3.7 – La portavoce del Ministero degli Esteri Mao Ming ha dichiarato oggi in una conferenza stampa a Pechino che la Cina non permetterà a terzi di calunniare le relazioni del suo paese con Cuba. In risposta a una notizia del Wall Street Journal secondo cui nell’isola ci sarebbero stazioni di ascolto presso basi militari cinesi, ha commentato che “abbiamo preso nota della notizia e anche del fatto che il Viceministro degli Esteri di Cuba, Carlos Fernández de Cossío, ha sottolineato che la notizia non ha alcun fondamento. Le presunte basi militari cinesi non sono mai esistite, né sono mai state viste da nessuno”.

Cuba regolamenta i prezzi per contenere la spirale inflazionistica

3.7 – Il Ministero delle Finanze di Cuba ha intenzione di regolare i prezzi dei prodotti di base per la popolazione al fine di contenere l’attuale spirale inflazionistica, secondo quanto riportato oggi dal quotidiano più diffuso del paese. Secondo il quotidiano Granma, la Viceministro delle Finanze e dei Prezzi (MFP) Lourdes Rodríguez ha confermato alla stampa che è allo studio una risoluzione rivolta a regolare i prezzi massimi per l’importazione di articoli di prima necessità in materia di alimenti.

Cuba celebra l’anniversario della Comunità degli Stati dei Caraibi (CARICOM)

4.7 – Il Ministero delle Relazioni Estere di Cuba ha diffuso un messaggio di congratulazioni in occasione dell’odierno 51° anniversario della creazione della Comunità degli Stati dei Caraibi (CARICOM). Pubblicato su X (ex Twitter), accompagnato dall’hashtag #CaribeUnido, il testo afferma che l’occasione è “propizia per riaffermare la solidarietà e mantenere lo spirito di unità e di fratellanza delle nostre nazioni caraibiche”.

Ribadito il rifiuto delle calunnie su presunte basi cinesi a Cuba

4.7 – Il Ministro degli Esteri di Cuba, Bruno Rodríguez, ha ribadito oggi il rifiuto del suo paese alle accuse infondate diffuse dai media statunitensi sulla presunta esistenza di basi militari cinesi nell’isola caraibica. Rodríguez ha dichiarato sulla rete sociale X che “il CSIS (Centro di Studi Strategici e Internazionali) e il WSJ (Wall Street Journal) mentono quando insistono sull’esistenza di basi militari cinesi a Cuba”.

Attuate misure in una provincia di Cuba a causa dell’uragano Beryl

4.7 – Con il passaggio del potente uragano Beryl nei mari a sud di Cuba, la provincia orientale di Granma sta attivando misure di prevenzione dei rischi di fronte alle forti mareggiate e alle raffiche di vento avvertite oggi. Secondo un notiziario della televisione cubana, i gruppi di lavoro temporanei del Consiglio di Difesa sono stati attivati nei comuni di Pilón, Niquero, Media Luna e Manzanillo, situati sulla costa di Granma.

Díaz-Canel: ci sono insegnamenti e lezioni da imparare nelle visite a Cuba

5.7 – Il Presidente Miguel Díaz-Canel ha sottolineato l’utilità pratica delle visite che compie con i gruppi politici e governativi nei municipi di Cuba, che generano insegnamenti sulla realtà di ogni luogo, secondo quanto riportato oggi dai media locali. Le visite sono, in primo luogo, una dimostrazione di sostegno alle autorità locali nell’attuazione delle decisioni indicate dalle autorità superiori, ha spiegato il Presidente nella sua abituale commento Dalla Presidenza, pubblicato ieri.

Cuba si congratula con il Venezuela per l’anniversario della sua indipendenza

5.7 – Il Ministero degli Esteri di Cuba si è congratulato con il Governo e il popolo del Venezuela per il 213° anniversario dell’indipendenza della nazione sudamericana. “Cuba si congratula con il popolo e con il Governo della Repubblica Bolivariana del Venezuela per il 213° anniversario della sua indipendenza”, ha dichiarato il Ministero a nome del Governo e del popolo cubani.

Il Consiglio di Stato di Cuba analizza sei progetti di legge

5.7 – Sei progetti di legge sono stati analizzati oggi dal Consiglio di Stato della Repubblica di Cuba alla presenza del Presidente Miguel Díaz-Canel, del Primo Ministro Manuel Marrero e del Presidente del Parlamento, Esteban Lazo. L’organismo statale ha valutato le norme di Trasparenza e accesso all’informazione, Procedura amministrativa, Decorazioni e titoli onorifici, Migrazione, Cittadinanza e Stranieri, prima della loro presentazione al plenario dell’Assemblea Nazionale del Poder Popular (ANPP, Parlamento).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *