Categoria: Altre notizie

0

La guerra mutila il cuore dell’umanità

Nel loro appartamento a Baghdad, in Iraq, i miei amici mi raccontano come sono rimasti scioccati dagli orrori della guerra illegale imposta dagli Stati Uniti nel 2003 contro il loro Paese. Yusuf e Anisa...

Palestina membro dell’Onu

Onu, sì al primo passo per riconoscere la Palestina come membro dell’Assemblea. – Israele: “Aprite le porte al nazismo”. L’Assemblea Onu ha approvato risoluzione per riconoscere lo Stato Palestinese e ha raccomandato al Consiglio...

Genocidio: oggi Gaza, ieri Vietnam

La repressione della polizia negli Stati Uniti contro studenti e professori universitari che protestavano contro il genocidio di Gaza, che ha già causato quasi 35.000 vittime, due terzi delle quali bambini e donne. Centinaia...

Dichiarazione della FACRE “José Martí”

“Il popolo cubano ha il diritto di scegliere di continuare a percorrere i sentieri tracciati dall’eredità di Martí e Fidel”. Dalla Federazione delle Associazioni dei Cubani residenti in Spagna (FACRE) José Martí: CONDANNIAMO FERMAMENTE...

Per la Palestina, la voce si fa sempre più forte

“Spogliati delle loro terre, espulsi dalla loro stessa patria, dispersi in tutto il mondo, perseguitati e assassinati, gli eroici palestinesi costituiscono un esempio impressionante di abnegazione e patriottismo, e sono il simbolo vivente del...

Grazie per tanta solidarietà!

Volevano metterci in prigione per sei anni e fare soldi a spese dell’associazione Euskadi-Cuba, dedicata agli aiuti umanitari e alla cooperazione allo sviluppo a Cuba. Ci si è ritorto contro. La sentenza del Tribunale...

Con Cubainformación e Euskadi-Cuba

Con Cubainformación e Euskadi-Cuba. Difendiamo la cooperazione, la libertà di espressione e la fine del blocco statunitense contro Cuba”: le adesioni dei collettivi al comunicato. Di seguito pubblichiamo il comunicato di solidarietà con i...

L’Aja, il Diritto contro il genocidio

La sentenza emessa dalla Corte Internazionale di Giustizia ha suscitato reazioni diverse, come prevedibile e previsto. E’ innegabile che l’impatto politico complessivo della sentenza riguardi la condotta di Israele, che infatti ha duramente criticato...